Dove trovarci

Il nostro ufficio relazioni con gli assistiti si trova in Corso Massimo D’azeglio, 25 - 10126 Torino


Come arrivare al Centro diagnostico

Società

CONTRIBUZIONE:

Contributi ordinari:

– 1.920 euro annui (160 mensili), a favore di ogni dirigente in servizio iscritto al FISDAF;

– 1.920 euro annui (160 mensili), a favore di ogni dirigente in pensione o superstite di dirigente, iscritto al FISDAF, secondo il seguente criterio: contributo di solidarietà, a copertura degli oneri di iscrizione di pensionati e superstiti, il cui numero viene determinato moltiplicando il numero dei dirigenti dipendenti dalla singola Società, iscritti al FISDAF nel mese, per un coefficiente determinato dal risultato del rapporto tra il numero di tutti i pensionati e superstiti iscritti al FISDAF ed il numero di tutti i dirigenti in servizio iscritti al FISDAF al termine dell'anno precedente. Il numero di dirigenti così ottenuto viene arrotondato all'unità superiore.

IL COEFFICIENTE UTILE PER IL CONTEGGIO DEI CONTRIBUTI 2017 E' 2,30.

Contributo d'ingresso:

Da versare una tantum al momento della richiesta di iscrizione al Fondo, pari al 50% del contributo annuo a carico dell'Azienda per i Dirigenti in servizio, moltiplicato per ogni Dirigente in servizio, in pensione e Superstite che venga iscritto al FISDAF

Contributo spese amministrative:

Nella misura fissa di 100 euro annui, versati in unica soluzione anticipata:

- a inizio anno per il numero dei dipendenti attivi iscritti al 31 dicembre dell'anno precedente,

- con la prima contribuzione versata per i dirigenti assunti o nominati nel corso dell'anno per il primo anno di iscrizione, rapportato al periodo di copertura.

MODULISTICA:

X